skip to Main Content
  1. Casa
  2. /
  3. Blog
  4. /
  5. News
  6. /
  7. NOTA INFORMATIVA – FOS...
NOTA INFORMATIVA
 
FOS S.p.A. FINANZIATO PROGETTO SAFETY 4.0 PER IL SETTORE CANTIERISTICO PORTUALE E INDUSTRIALE.
IL GRUPPO FOS SI AGGIUDICA IL BANDO DEL COMPETENCE CENTER START 4.0 CON IL PROGETTO R&D “AWARENESS FOR SAFETY” (A4S)
 

FOS S.p.A, PMI genovese di consulenza e ricerca tecnologica, quotata al segmento AIM di Borsa Italiana, attiva nella progettazione e nello sviluppo di servizi e prodotti digitali per grandi gruppi industriali e per la pubblica amministrazione, comunica di essersi ag-giudicata il finanziamento del Competence Center “Start 4.0” con il progetto “Awareness for Safety” (A4S).
 
Il progetto A4S è stato presentato da un partenariato il cui capofila è il consorzio SIIT (Distretto dei Sistemi Intelligenti Integrati) e che vede coinvolto il Gruppo FOS insieme alle aziende Smart Track, Iroi, Cetena (Gruppo Fincantieri) e il Politecnico di Torino per la collaborazione scientifica.
 
Il nome del progetto, che significa letteralmente “consapevolezza per la sicurezza”, è incentrato sulla sicurezza dei lavoratori in domini applicativi complessi quali porti, cantieri e siti industriali attraverso lo sviluppo di tecnologie innovative antropocentriche indossabili basate su sensori Internet of Things, strumenti di Realtà Aumentata e tecniche di Intelligenza artificiale per analizzare i dati.
 
L’obiettivo è quello di realizzare una soluzione completa avente al centro la protezione della persona (antropocentrica), che permetta all’operatore in campo di essere dotato di device intelligenti per interagire in modo “consapevole” col mondo complesso che lo circonda, visualizzando in tempo reale informazioni di contesto attraverso dispositivi AR/VR (Augmented Reality/Virtual Reality) ed essere egli stesso un sensore del sistema che fornisce informazioni (come posizionamento, stato fisico, anticollisione uomo/macchina) le quali, integrate con quelle ambientali, aiutino a gestirne la sicurezza in primis e l’efficacia delle operazioni.
 
ll progetto A4S, prevede un investimento totale per l’intero partenariato di 406.980,00 Euro e un finanziamento da parte di Start 4.0 per 169.485,00 Euro.
 
L’investimento spe-cifico di Fos S.p.A. è pari a circa 82.940,00 Euro finanziato con un contributo a fondo perduto da parte di Start 4.0 di circa 37.960,00 Euro. L’inizio della realizzazione del progetto è previsto per giugno 2021 e le attività si conclu-deranno a maggio 2022.

****

La divisone Engineering and Technology Transfer del Gruppo Fos è focalizzata sullo sviluppo, prototipazione, testing e ingegnerizzazione di soluzioni innovative e tecnologicamente molto avanzate in diversi ambiti di applicazione: agricoltura 4.0, ambiente, healthcare, energia e industria. Il Gruppo vanta importanti esperienze nello sviluppo di sensoristica intelligente e di reti wireless per il rilevamento di dati, nel design e stampa 3D per test e prototipi, nella progettazione e realizzazione di sistemi di monitoraggio in ambito ambientale e medicale, di sistemi di controllo elettronico per motori navali e quadri di automazione industriale, nello sviluppo di sistemi embedded e soluzioni IoT per l’industria 4.0. Le attività di Ricerca e Sviluppo (R&D) del Gruppo Fos si svolgono principalmente attraverso solide e continue collaborazioni nel tempo con Enti di Ricerca. Il modello di riferimento del Gruppo è quello di attivare “Laboratori Congiunti” e/o accordi di collaborazione con Enti di riferimento in un territorio dove è presente una sede dell’azienda per sviluppare le capacità di technology transfer verso il mercato. Attualmente il Gruppo ha realizzato sei Centri di Ricerca: due a Genova, uno a Portici (Napoli), Bolzano, Enna e Kaunas (Lituania).

****

Fos S.p.A., fondata a Genova nel 1999 – guidata da Brunello Botte, classe ’45, Presidente di Fos S.p.A., da Matteo Pedrelli, classe ’67, Vice Presidente e Amministratore Delegato di Fos S.p.A., co-fondatore di Fos S.p.A. insieme a Enrico Botte, classe ‘76 anche egli Amministratore Delegato di Fos S.p.A.- è a capo di un Gruppo che offre servizi digitali e progetti di innovazione, attraverso quattro linee di business: “Information Technology”, “Communication Technology”, “Engineering & Technology Transfer” e “Automation & Solution”, per importanti gruppi dell’industria, del settore biomedical, healthcare, trasporti, finanziario, telco e della pubblica amministrazione. Con l’acquisizione avvenuta nel dicembre 2020 della società InRebus Technologies si aggiunge una nuova linea di business dedicata al “Digital Learning”. Il Gruppo conta 214 addetti distribuiti in 8 sedi – Genova, Milano, Torino, Roma, Caserta, Benevento, Bolzano e Vilnius (Lituania) – e 6 laboratori di ricerca, due a Genova, uno a Napoli, Bolzano, Enna e Kaunas in Lituania) in collaborazione con centri universitari (Università di Genova, Università di Bolzano, Università di Enna, Università tecnica di Kaunas in Lituania) ed enti pubblici come l’ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie l’energia e lo sviluppo economico sostenibile). Fos S.p.A. è quotata sul mercato AIM Italia organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. Nel 2020 il Gruppo ha registrato i seguenti risultati proforma: Valore della Produzione pari a Euro 15,8 milioni, EBITDA pari a Euro 2,9 milioni e Risultato Netto pari a Euro 1,0 milioni.

 
****
 
Genova, 04 Giugno 2021
 

CONTATTI

Consulente Comunicazione
Roberto Stasio
r.stasio@barabino.it
+39 3355332483
 
Investor Relations
Valentina Olcese
 
Media Relations
Sabina Petrella
sabina.petrella@fos.it 
+39 3391622696
 

 

Back To Top
English English Italian Italian