NOTA INFORMATIVA
 
FOS S.p.A.: LA CONTROLLATA T&G S.R.L. È COINVOLTA NEL PROGETTO DI RICERCA E SVILUPPO “GENOVA SICURA” COORDINATO DA LEONARDO S.P.A. PER LA REALIZZAZIONE PROTOTIPALE DEL SECURITY CENTER A DIFESA DA ATTI TERRORISTICI E/O CRIMINALI E DA FENOMENI ESTREMI A CARATTERE IDROGEOLOGICO
 
Il progetto, in collborazione con STAM S.r.l., HIMARC S.r.l. e DARTS ENGINEERING S.r.l. prevede di realizzare una piattaforma che, integrando diversi sistemi e tecnologie specialistiche, sia in grado di fornire servizi evoluti a supporto del monitoraggio ambientale e della gestione della resilienza comunale e/o regionale. 
 
 
FOS S.p.A., PMI genovese di consulenza e ricerca tecnologica, quotata al segmento AIM di Borsa Italiana, attiva nella progettazione e nello sviluppo di servizi e prodotti digitali per grandi gruppi industriali e per la pubblica amministrazione, è coinvolta, tramite la propria controllata T&G S.r.l., nel progetto “Genova Sicura”, coordinato da LEONARDO S.p.A. in qualità di capofila e finanziato da Regione Liguria con un contributo a fondo perduto pari ad Euro 892.665,41 a fronte di un investimento complessivo di Euro 1.700.447,50.

L’investimento di T&G S.r.l., come già esplicitato nel Bilancio Consolidato 2019, è pari a Euro 328.365,00 finanziato con un contributo a fondo perduto da parte della Regione Liguria pari a Euro 174.416,63.

Il progetto, svolto in partenariato e cofinanziato ai sensi del P.O.R. FESR LIGURIA 2014-2020 – Asse 1 "Ricerca ed Innovazione" - Azione 1.2.4 – “Supporto alla realizzazione di progetti complessi di attività di ricerca e sviluppo per le imprese aggregate ai Poli di Ricerca ed Innovazione", dedicato alla realizzazione prototipale del Security Center per supportare la sicurezza e la salvaguardia di persone in ambiente cittadino, costituisce uno strumento di difesa da atti terroristici e/o criminali e da fenomeni estremi a carattere idrogeologico.

Nell’ambito del progetto, il ruolo di T&G S.r.l riguarda lo studio, la progettazione e la realizzazione di un sistema IoT dedicato al monitoraggio idrogeologico, basato su di una rete di sensori wireless a terra, in grado di rilevare parametri eterogenei e metterli a disposizione in modo trasparente con la piattaforma unificata.

Enrico Botte, AD di Fos S.p.A., ha dichiarato “La sicurezza urbana in ambito smart city grazie alle tecnologie integrate è la soluzione più attuale ed efficace per la gestione di molteplici eventi che possono riguardare la città. Leonardo S.p.A. è una grande realtà tecnologica che guida le PMI innovative locali per una soluzione al tema del rischio idrogeologico, e non solo, per proteggere e guidare la collettività”.
 
****
 
Engineering and Technology Transfer è la linea di business del Gruppo Fos dedicata allo sviluppo, prototipazione, testing e ingegnerizzazione di soluzioni innovative e tecnologicamente molto avanzate in diversi ambiti di applicazione: agricoltura 4.0, ambiente, healthcare, energia e industria. Il Gruppo vanta importanti esperienze nello sviluppo di sensoristica intelligente e di reti wireless per il rilevamento di dati, nel design e stampa 3D per test e prototipi, nella progettazione e realizzazione di sistemi di monitoraggio in ambito ambientale e medicale, di sistemi di controllo elettronico per motori navali e quadri di automazione industriale, nello sviluppo di sistemi embedded e soluzioni IoT per l’industria 4.0. Le attività di Ricerca e Sviluppo (R&D) del Gruppo Fos si svolgono principalmente attraverso solide e continue collaborazioni nel tempo con Enti di Ricerca. Il modello di riferimento del gruppo è quello di attivare “Laboratori Congiunti” e/o accordi di collaborazione con Enti di riferimento in un territorio dove è presente una sede dell’azienda per sviluppare le capacità di technology transfer verso il mercato. Attualmente il Gruppo ha realizzato sei Centri di Ricerca: due a Genova, uno a Portici (Napoli), Bolzano, Enna e Kaunas (Lituania).
 
****
 
Fos S.p.A., fondata a Genova nel 1999 - guidata da Brunello Botte, classe '45, Presidente di Fos S.p.A., da Matteo Pedrelli, classe ’67, Vice Presidente e Amministratore Delegato di Fos S.p.A., co-fondatore di Fos S.p.A. insieme a Enrico Botte, classe ‘76 anche egli Amministratore Delegato di Fos S.p.A.- è a capo di un Gruppo che opera, attraverso quattro linee di business: “Information Technology”, “Communication Technology”, “Engineering and Technology Transfer” e “Automation and Solution”, per importanti gruppi dell’industria, del settore healthcare, trasporti, finanziario e della pubblica amministrazione. Fos S.p.A. è quotata sul mercato AIM Italia organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. Nel 2019 il Gruppo ha registrato Valore della Produzione pari a Euro 12,2 milioni con un EBITDA di Euro 2,2 milioni e un Risultato Netto di Euro 0,7 milioni.
 
****

Genova, 3 giugno 2020
 
 
 
Contatti:

Consulente Comunicazione
Barabino&Partners
Roberto Stasio
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 3355332483

Investor Relations
Valentina Olcese
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 366 6202521

Media Relations
Sabina Petrella
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 3391622696

Contatti

 

FOS SpA

Via Milano, 166 N/r

16126 Genova (Italy)

Tel. +39 010 8906000

Mail: direzione@fos.it

© Gruppo FOS - Via Milano, 166 N/r - 16126 Genova - Partita Iva 12851070156

 NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.